3D CHANEL MASCARA LE REVOLUTION

IN 💄WITH 💄THE 💄NEW 💄3D CHANEL MASCARA LE REVOLUTION [unbeauftragte/ unbezahlte Werbung/Markennennung]

Quest’anno il nuovo Brand che utilizzerò per le spose 2019 sarà CHANEL . Inizio dal mascara con applicatore in 3D! Una vera rivoluzione come dal nome stesso LE VOLUME RÉVOLUTION . In un solo gesto, le ciglia sfoggiano un volume estremo immediato, per un effetto occhi sexy da cerbiatta.

This year the new Brand that I will use for the 2019 is CHANEL.
I would like to start from this MASCARA with 3D applicator! A true revolution as the name itself LE VOLUME RÉVOLUTION. In a single gesture, the eyelashes show off an extreme volume immediately, for a sexy fawn eyes effect.

Cipria

[unbeauftragte/ unbezahlte Werbung/Markennennung]

La cipria è indispensabile per opacizzare la pelle e fissare il trucco più a lungo .
Si applica con un piumino di velluto o un pennello per cipria, prelevando una minina quantità di prodotto.
Assicuratevi di eliminarne l’eccesso picchiettandolo sul dorso della mano e incipriate viso e collo tamponando con movementi delicati e una leggera pressione.La cipria va sempre scelta in base al tono della pelle.
Evitate eccessi sulle zone segnate da rughe.

Cipria in polvere e cipria compatta.

La cipria in polvere solitamente viene applicata con un pennello grande .

Grazie alla sua consistenza fine, si diffonde meglio e in modo più uniforme rispetto a quella compatta, garantendo una carnagione opaca a lunga durata,

E’ ideale per le pelli da miste a grasse.

La polvere compatta non è altro che la versione pressata della cipria in polvere.

Viene applicata con una spugnetta morbida.

E’ ideale per viaggiare.
Particolarmente adatta per la pelle secca.

Le mie preferite

 

©Clinique Blended Face Powder & Brush

Una piccola quantità è sufficiente per dare alla pelle una finitura perfetta per tutto il giorno.

 

©Clinique Stay-Matte Sheer Pressed Powder

La pelle appare setosa ed elastica.

Ideale per viaggiare.

 

Valentina Sico Make-up

 

Ecco i trucchi del mestiere!

Ecco i trucchi del mestiere!

Photo © Karolina Kraußer

Mi capita spesso che molte clienti, durante un servizio fotografico o uno styling, mi chiedano consigli di make up.
Come tanti sapranno, eseguo sedute di automaquillage e consulenze di bellezza personali dove è possibile imparare a truccarsi in modo corretto.
Qui potete leggere tutti segreti del make up perfetto!

Il nostro obiettivo è portare fuori ciò che è nascosto dentro.
I prodotti che andremo a scegliere per il nostro makeup sono:
Foundation, Compact Powder, Blush e Concealer.

Oggi cominciamo dall’area viso e parleremo del Fondotinta.

Il Fondotinta ravviva il colore della pelle e permette di rendere meno evidenti imperfezioni e irregolarità, pori dilatati, rughe sottili e piccole macchie.
Il fondotinta va appllicato con una spugnetta, in minima quantità ( dal centro verso l’esterno) partendo dalla fronte e proseguendo su naso, guance e mento e picchiettato leggermente con i polpastrelli per ottenere un effetto naturale. Non dimenticate di applicarlo anche sul collo, sfumando bene per evitare l’effetto ”maschera”. La tonalità del fondotinta deve essere la più simile a quella della pelle.
Provate il colore sul collo, è sicuramente la zona che ha la pigmentazione corrispondente a quella del viso. Per raggiungere l’obiettivo di un’epidermide uniforme e compatta, tenete presente che dal punto di vista qualitatitvo, la scelta del fondotinta è soggettiva: dipende dal tipo di pelle e dalla stagione. Oltre a ciò, è fondamentale optare per la tonalità più indicata al vostro colorito.